Il malato immaginario, l’ultimo viaggio

PRIMA NAZIONALE

18

June

Lo spettacolo

17 Febbraio 1673 siamo a Parigi, al Teatro Palais Royal. La quarta recita de “Il malato immaginario” è a rischio. Il Maestro, Jean-Baptiste Poquelin, in arte Molière non è dell’umore per andare in scena. Ma i comici de “La compagnia dello Stivale” non ci stanno, Molière è costretto a cedere. A complicare la situazione il ritorno inaspettato di Madeleine, la figlia di Molière. Prende il via la celebre ed esilarante storia del Malato Immaginario Argante, vecchio ipocondriaco che, tra purghe e salassi, va dissipando la propria fortuna. Molière, mette in scena la forza e la vitalità dell’amore giovanile contrapposta con la più grande paura dell’umano: il passare del tempo. Un inno alla vita, alla risata e alla bellezza, condito di una farsa feroce.

Informazioni

StivalaccioTeatro / Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale Soggetto originale e regia: Marco Zoppello Con: Sara Allevi, Anna De Franceschi, Michele Mori, Stefano Rota, Marco Zoppello
 

10

November

Privato: Il malato immaginario

Prima nazionale

Un teatro coinvolgente, divertente, vario, che può arrivare a tutti, che ragiona su di noi e sulla nostra società con ironia e poesia che tende verso un altro valore artistico

Messaggero Veneto

Una rassegna teatrale che volge lo sguardo su piccole e nuove realtà del territorio, sia amatoriali che professionali

Messaggero Veneto
×

Ciao!

Per informazioni o iscrizioni seleziona un contatto e avvia una chat WhatsApp o scrivi a: info@artivarti.it

× Informazioni